Giardino della Kolymbetra, il paradiso terrestre nella Valle dei Templi

Le origine del Giardino risalgono all’epoca in cui i greci colonizzarono la Sicilia (500 a.C.) e la sua storia è legata alla antica città di Akragas che sorgeva sulla piana della rupe Atenea. Si sviluppa all’interno della Valle dei Templi per circa due ettari entro pareti di tufo che ne costituiscono il perimetro naturale, custodisce al suo interno i primi agrumeti introdotti in Sicilia.